gen 14

Approvato dal Consiglio Comunale il Piano Finanziario 2018 per il Servizio di Igiene Urbana, che prevede alcune importanti novità.

A premessa di ciò, com’è noto, è stata confermata la proroga tecnica al servizio di igiene ambientale fino all’avvenuta individuazione del nuovo soggetto gestore del ciclo integrato dei rifiuti urbani da parte del Consiglio di Bacino Brenta: il Comune di Cadoneghe rinnova quindi il contratto di servizio con Etra per un biennio, comunque non oltre il 31 dicembre 2019. «Si tratta di una proroga tecnica – spiega l’assessore all’Ecologia, Enrico Nania – per la quale l’Amministrazione ha optato in considerazione del fatto che il Comune, in attesa che entri in funzione il Consiglio di Bacino, deve garantire la continuità e la piena efficienza del servizio essenziale di igiene ambientale, e in questa fase di “interregno” non sarebbe conveniente in termini economici procedere a un nuovo affidamento del servizio».

La novità più rilevante di tutte è senz’altro la diminuzione lineare delle tariffe di igiene urbana, che rispetto al 2017 caleranno dell’1% sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche. «Per il terzo anno consecutivo le tariffe di igiene urbana vengono ritoccate al ribasso, nonostante i continui aumenti delle materie prime e dell’energia (si pensi a quelli recentissimi che hanno coinvolto luce e gas) – dice il sindaco, Michele Schiavo –. Ma, a fronte anche della buona risposta dei cittadini in tema di raccolta differenziata (consolidata su una percentuale che supera il 70%), abbiamo chiesto a Etra di impegnarsi a migliorare ulteriormente la competitività delle prestazioni. Conseguenza di ciò è una riduzione dei costi complessivi del servizio, e quindi delle tariffe».

In particolare, fanno sapere da Etra, la copertura dei costi è ottenuta attraverso tutta una serie di iniziative come la realizzazione di economie di scala, il miglioramento della qualità e quantità delle raccolte differenziate con conseguente riduzione dei costi di smaltimento e di trattamento e incremento dei contributi CONAI, nonché attraverso la verifica di evasione ed elusione in relazione a tutte le quantità imponibili soggette a tariffa (ad es.: metri quadri imponibili, quantitativi conferiti, componenti del nucleo familiare, tipologia di attività, contenitori in dotazione…). Per la copertura dei costi, oltre alle entrate tariffarie, concorrono anche i corrispettivi derivanti dalla gestione dei materiali riciclabili, secondo l’accordo quadro ANCI-CONAI.

Amministrazione comunale ed Etra, in occasione di alcuni recenti incontri tecnici, hanno poi concordato sull’esigenza di provvedere in tempi brevi a una riqualificazione delle isole ecologiche, con sostituzione dei pressocontainer obsoleti. Allo studio anche altre migliorie, come una ricollocazione dei cestini gettacarte stradali e il lancio di campagne informative e di iniziative di comunicazione volte a sensibilizzare la popolazione sui temi della sostenibilità ambientale e della differenziazione dei rifiuti.

gen 14

Si avvicina la data del 4 marzo, quando saremo chiamati a eleggere il nuovo Parlamento, per la prima volta con la nuova legge elettorale per Camera e Senato. Il Circolo di Cadoneghe del Partito Democratico avvierà la propria campagna elettorale con un’Assemblea Pubblica programmata Domenica 28 Gennaio alle ore 10 presso la Sala Calvino della Biblioteca Comunale.

Nel corso dell’Assemblea, coordinata dal segretario di circolo Alberto Savio, sarà illustrato il funzionamento della nuova legge elettorale, saranno trattate alcune importanti riforme varate dal governo uscente a guida PD e saranno presentate le candidature del Partito Democratico sia alla Camera che al Senato.

Sarà dato ampio spazio anche agli interventi del pubblico, e saranno illustrate le iniziative che il Circolo metterà in campo per questa impegnativa campagna elettorale.

Il voto del 4 marzo rappresenta certamente una tappa importante e delicata nel difficile cammino dell’Italia verso una ripresa economica che non appare più una chimera ma un obiettivo alla portata. La speranza è che questo cammino non subisca proprio ora brusche battute d’arresto.

Il Circolo del PD di Cadoneghe vi dà appuntamento domenica 28 gennaio alle 10 in Sala Calvino. Contiamo sulla vostra presenza e sulla vostra partecipazione attiva!

gen 2

Il circolo di Cadoneghe del Partito Democratico augura a tutti un anno nuovo ricco di grandi successi e soddisfazioni in tutti i campi della vita! Abbiamo il piacere di invitare amici e simpatizzanti a questo appuntamento conviviale DOMENICA 7 GENNAIO alle 12.30 in sede Pd (Casa del Lavoratore – via Gramsci 43 Mejaniga): il Pranzo delle Befane! Le Befane sono le nostre grandi volontarie dalle cui sapienti mani usciranno i manicaretti proposti. Vi aspettiamo in allegria per chiudere degnamente queste festività.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
LUCIA 320 6319114 – EMANUELE 335 8485094 – ALBERTO 347 1124084 – MAURO 347 3786239