mag 27


Michele Schiavo nuovo sindaco di Cadoneghe. Il Partito Democratico, la Lista Civica per Cadoneghe e SEL amministreranno il Comune nei prossimi cinque anni. Un brindisi augurale con tutti i nostri concittadini!

Ecco i risultati finali dell’elezione a sindaco:
MICHELE SCHIAVO (pd-sel-civica) 4944 voti 57,64% ELETTO SINDACO
PIER ANTONIO MASCHI (fi-ncd) 1274 14,85%
SANDRA MARITZA ESCOBAR (5stelle) 1252 14,60%
GIORGIO BRESQUAR (civice-udc-lega) 1107 12,91%

LE LISTE:
3 – PARTITO DEMOCRATICO 3771 44,83 %
4 – MOVIMENTO 5 STELLE 1245 14,80 %
6 – FORZA ITALIA BERLUSCONI PER MASCHI 979 11,64 %
1 – LA LISTA CIVICA PER CADONEGHE 762 9,06 %
8 – INSIEME PER CADONEGHE 430 5,11 %
7 – FUTURO COMUNE 419 4,98 %
2 – SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ 319 3,79 %
5 – LISTA CIVICA PER UNA CADONEGHE MIGLIORE 274 3,26 %
9 – L’ARGINE DEI VALORI 212 2,52 %

Le preferenze nella LISTA DEL PARTITO DEMOCRATICO:

VETTORE LUCIA 229
NANIA ENRICO 178
SCACCO ENRICO 147
TONIOLO DANIELE 141
FACCO LUIGINA 135
PIZZINATO GIACOMO 117
PARIZZI AUGUSTA MARIA GRAZIA 106
BACCAN GIULIA 103
TOMAT ALDO 102
GARATO VIRGINIA 95
ROZZATO ANDREA 85
GIACOMINI FABIO 83
MARACCI FRANCESCO 71
BILATO FABIO 58
PIRAN STEFANO 52
GUZZON MARCO 51

LA RASSEGNA STAMPA
- martedì 27 maggio (PDF – 4,5 mb)
- mercoledì 28 maggio (PDF – 2,2 mb)

mag 19

DOMENICA 25 MAGGIO si voterà dalle ore 7.00 alle 23.00. Per esprimere il proprio voto sarà necessario segnare con una X la lista collegata al candidato sindaco prescelto. Il simbolo del PD è il terzo tra quelli collegati a Michele Schiavo. Nella medesima scheda (scheda azzurra) sarà possibile indicare, per il Consiglio Comunale, una sola o, in alternativa, due preferenze, purché siano di entrambi i generi, quindi un uomo e una donna.

mag 19

I prossimi appuntamenti con Michele Schiavo e i candidati del PD alle elezioni Comunali di Cadoneghe:

LUNEDÌ 19 MAGGIO
“Da Gambaro” (fraz. Bagnoli) ore 19.30 Giropizza democratica e ore 21.00 Incontro con i cittadini;
MARTEDÌ 20 MAGGIO Palestra scuola Falcone Borsellino (fraz. Bragni) ore 21.00 Incontro con i cittadini;
MERCOLEDI’ 21 MAGGIO Palestra OLOF PALME ore 21, confronto tra i 4 candidati a sindaco;
GIOVEDI’ 22 MAGGIO Sala Consiliare ore 20.30 Ultimo incontro con i candidati… e infine
VENERDI’ 23 MAGGIO Piazza del Sindacato, CHIUSURA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE di Michele Schiavo e delle liste che lo sostengono…

VI ASPETTIAMO!

mag 14

IL CIRCOLO DI CADONEGHE ED IL CIRCOLO DI VIGODARZERE ORGANIZZANO UN’ IMPORTANTE INIZIATIVA SUL TEMA DELL’ INTEGRAZIONE.

“CADONEGHE INTEGRA” giovedì 15 maggio alle ore 21:00 – sala consiliare di Cadoneghe.

presenta:
Augusta Parizzi, consigliere comunale
interverranno:
Maria Elena Frusciante, Responsabile comunicazione e PR per Kinocchio
Mirco Gastaldon, Sindaco di Cadoneghe
Michele Schiavo, Assessore all’ambiente e candidato Sindaco di Cadoneghe
Enrico Nania, consigliere comunale

verranno proiettati due cortometraggi prodotti durante il workshop di Kinocchio dal titolo:
Vivo e Veneto (di Francesco Bovo e Alessandro Pittoni)
Italnabè (di Irene Sollazzo e Francesca Bono).

Kinocchio è un progetto culturale dedicato al cinema nelle sue diverse forme artistiche e dimensioni sociali. Dal 2008 propone Workshop intensivi per giovani emergenti interessati ad apprendere e realizzare lavori di fiction o documentari, interagendo direttamente con alcuni dei migliori protagonisti dell’ambito cinematografico italiano.

mag 6

Sabato 10 maggio, all’auditorium Ramin, dalle ore 9.15 alle ore 12.30, si svolgerà il Consiglio Comunale dei Ragazzi, tradizionale appuntamento di fine anno scolastico con le scuole del territorio, per una giornata conclusiva delle attività di educazione alla cittadinanza.

Al Consiglio parteciperanno tutte le sette classi quinte delle scuole primarie del territorio (Boschetti Alberti, Zanon, Galilei, Falcone Borsellino); il consiglio, programmato da settembre 2013 con una serie di incontri di programmazione e formazione per le docenti, con lo spettacolo teatrale Il re dei bambini, con interventi nelle classi da parte di Unicef e associazioni, verterà sul tema dei diritti dell’infanzia, con una particolare attenzione al tema dell’affido familiare.

Dopo le presentazioni dei lavori svolti dalle classi, e il question time, dalle 11.30 si svolgerà la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria italiana ai bambini stranieri che hanno frequentato la scuola primaria in Italia.

Al Consiglio Comunale dei ragazzi parteciperanno il Sindaco, la Giunta e l’intero Consiglio Comunale; tutti i bambini delle classi quinte scuole primarie di Cadoneghe; e dalle 11.30 i genitori dei bambini stranieri a cui sarà conferita la cittadinanza onoraria italiana.

PROGRAMMA

Consiglio Comunale aperto dei ragazzi

Auditorium Ramin 10 maggio 2014

9.15 Apertura dei lavori del Consiglio Comunale da parte del Sindaco

9.30 – 9.45 Intervento di Giulia Aldovini, autrice e interprete de “Il Re dei Bambini”

9.45 – 10.45 Presentazione dei lavori di laboratorio sui temi dei diritti dell’infanzia svolti nel corso dell’anno scolastico dalle classi V^ della scuola primaria della Direzione Didattica e dell’Istituto Comprensivo di Cadoneghe

11.00 – 11.30 Il Consiglio Comunale risponde alle domande dei bambini, con l’intervento di apertura della dott.ssa Rinalda Montani, presidente del Comitato UNICEF di Padova

11.30 – 12.15 Cerimonia di consegna da parte del Sindaco delle onorificenze di “Cittadinanza onoraria” ai bambini stranieri delle classi quinte, residenti, che hanno frequentato almeno tre anni di scuola primaria in Italia

mag 2

Rilanciato il progetto orientamento scolastico e lavoro: dopo la positiva esperienza degli scorsi anni, protagoniste del progetto sono anche quest’anno tutte le classi seconde della scuola media don Milani; a loro dunque il compito di uscire nel territorio e conoscere le aziende di Cadoneghe. Capofila del progetto è ancora il Cna Padova Nord, che da quattro anni lavora in stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Don Milani” di Cadoneghe e con l’Amministrazione comunale.

Mercoledì più di 150 alunni (appartenenti a sette sezioni della Don Milani), con i loro docenti, e quattro aziende della zona saranno coinvolti in un progetto comune di orientamento, di conoscenza della realtà produttiva, di contatto diretto con il mondo dell’impresa e del lavoro.

Le aziende coinvolte hanno sede nella zona industriale a Cadoneghe, ma le loro attività superano i confini d’Italia e anche della Comunità Europea: si tratta della Unox, azienda leader nella produzione di forni ad uso professionale; dell’azienda La Palma, leader nella produzione di oggetti per l’arredamento dal sofisticato design; del gruppo Maschio Gaspardo, multinazionale nella produzione di attrezzature agricole; e del Cinturificio G&G, che opera nel contiguo territorio di Vigodarzere.

L’iniziativa si ripropone di creare un legame forte tra le scuole del territorio e le aziende. «Questo è un progetto in continuità con le iniziative degli ultimi tre anni, e che continuiamo a sostenere, perché creiamo davvero in questo modo una relazione proficua tra scuola e lavoro che da tanto tempo è invocata per l’istruzione italiana – spiega il sindaco di Cadoneghe –. Il nostro territorio esprime ancora eccellenza tecnica e capacità di sfidare i mercati internazionali. E’ opportuno che gli alunni, fin dalla classe seconda media, conoscano e sappiano apprezzare tali realtà lavorative; anche perché i nostri ragazzi saranno impegnati in sfide importanti nella formazione e nella scelta del loro lavoro».

Il sindaco esprime poi la sua riconoscenza agli artefici dell’iniziativa: «Voglio ringraziare i responsabili di Cna Alta Padovana, capofila dell’iniziativa, ma anche i docenti dell’Istituto Comprensivo Don Milani, che investono tempo e attenzione all’orientamento degli studenti, e i responsabili dell’Unione Medio Brenta, che forniscono il servizio di trasporto scolastico per l’iniziativa».

Il progetto è stato voluto dalla sezione locale della Cna; il presidente, Matteo Massarotto, confida nell’efficacia dell’iniziativa: «Ho trovato nella scuola e nell’Amministrazione Comunale degli interlocutori convinti per le nostre idee sul lavoro e la formazione. Siamo convinti che questi progetti siano capaci di visione futura, perché la formazione è davvero il miglior investimento nel mondo del lavoro. Per questo vogliamo stringere i rapporti tra i giovanissimi e l’economia del territorio. Dobbiamo coltivare le nostre eccellenze».

mag 2

I Giovani Democratici di Cadoneghe invitano
tutti i giovani di Cadoneghe e dintorni
alla serata dal titolo:

“EUROPA: Quanto la conosciamo?”
tavola rotonda sul tema

Il 25 maggio 2014 siamo chiamati a votare i nostri rappresentanti al Parlamento Europeo.

Ma conosciamo veramente l’Europa e le sue istituzioni?

Per arrivare preparati, e soprattutto CONSAPEVOLI, a questo importante appuntamento, abbiamo organizzato una serata di “auto-formazione”.
Sarà una sorta di tavola rotonda dove condivideremo le nostre conoscenze sull’Europa, le sue Istituzioni e le loro funzioni, e la sua storia.

Quando? Dove?

Lunedì 5 maggio 2014 – ore 20:30
presso la sede PD di Cadoneghe – Via Gramsci n°43
(di fronte al Supermercato Despar)

La serata sarà moderata dal GD Alessandro Vergani, studente di Giurisprudenza all’Università di Ferrara.

Al termine, sarà offerto un piccolo rinfresco.
Speriamo di vedervi numerosi!
I GD di Cadoneghe